Everest Region Trekking

I treks della regione dell'Everest coprono le escursioni della regione nepalese di Khumbu, nel distretto di Solukhumbu. Nel parco nazionale del Sagarmatha, così viene chiamata dai nepalesi la montagna più alta del mondo. La regione dell'Everest è la patria degli Sherpa e del misterioso Yeti. Everest trekking comprende non solo il campo base dell'Everest, ma anche l' avventurosa scoperta dello stile di vita himalayano di Namche Bazar, Lukla, Tyangboche e dell'intero Solukhumbu, che sono in prossimità del monte Everest dell'Ama Dablam, Lhotse, Pumori, la zona del mondo dove in pochi chilometri si trovano più "ottomila". I trekking della zona del Khumbu non sono soltanto famosi per la bellezza, la difficoltà e per le famose spedizioni internazionali, ma anche perché ogni trekker avrà l'opportunità di vedere e vivere da vicino la cultura Sherpa, il loro carattere, il loro sorriso e la gentilezza così in contrasto con le loro imponenti e gigantesche montagne.

I trekking, per chi non vorrà arrivare da Kathmandu in altro modo, inizieranno sempre volando fino al piccolo ed avventuroso aeroporto di Lukla. La maggior parte dei voli dipende dalle condizioni meteo, tuttavia, il servizio elicottero e voli charter sono sempre disponibili su richiesta. I trekking del Khumbu sono per chi cerca emozioni forti. Ci sono diversi percorsi di trekking all'interno della regione, come il Kalapatthar, il lago di Gokyo, il campo base dell'Everest (EBC), il Cho La Pass ed Everest Panorama trekking.

 

Everest Trekking